free simple web templates

Iperidrosi palmare (mani)

Dai la mano senza esitazioni, tocca senza ansie, accarezza ed abbraccia le persone care senza imbarazzi

Iperidrosi plantare (piedi)

Porta scarpe aperte senza scivolare in estate, prova la gioia di piedi caldi ed asciutti in inverno

Iperidrosi ascellare (ascelle)

Indossa finalmente camicie e magliette colorate senza disagio

DRIELLE
generatore di campi elettrici per iperidrosi
(non chiamatela ionoforesi o iontoforesi)

Drielle MP - dotazione iperidrosi palmare e plantare (sudorazione eccessiva mani e piedi) 

Drielle A - dotazione iperidrosi ascellare (sudorazione eccessiva ascelle) 

Drielle MPA - dotazione iperidrosi palmare, plantare e ascellare (sudorazione eccessiva mani,  piedi, ascelle) 

NORMALIZZARE LA SUDORAZIONE CON UN RIMEDIO SICURO E NON INVASIVO  

COS' E' L' IPERIDROSI (SUDORAZIONE ECCESSIVA): l' iperidrosi è una disfunzione del sistema simpatico, che innerva le ghiandole sudoripare e ne controlla quindi indirettamente la funzionalità.
Il sistema simpatico delle persone soggette all' iperidrosi reagisce in modo anomalo a piccoli stress, a lievi variazioni di temperatura, o anche in assenza di particolari stimoli, causando appunto una eccessiva sudorazione (iperidrosi).

L' IPERIDROSI E' UN PROBLEMA EMOTIVO ? L' eccessiva sudorazione è causata da una eccessiva reattività del sistema simpatico, non deriva quindi da una eccessiva emotività come spesso si legge, infatti si può manifestare anche in assenza di qualsiasi stimolo, tuttavia in alcuni soggetti una condizione di lieve stress emotivo viene gestita dal sistema simpatico in modo esagerato, questo porta facilmente a credere che le cause della sudorazione eccessiva siano di natura emotiva.

IPERIDROSI RIMEDI CLASSICI: i rimedi classici proposti per la cura dell' iperidrosi sono antitraspiranti, ionoforesi (definita anche iontoforesi), iniezioni di botulino e l'intervento chirurgico chiamato simpatectomia.
Ognuno di questi rimedi presenta dei pro e dei contro:
ANTITRASPIRANTI: PRO gli antitraspiranti sono molto veloci da applicare - CONTRO il tasso di successo non è molto alto, molti soggetti perdono gli effetti dopo qualche mese di utilizzo, spesso risultano aggressivi sulla pelle inducendo ingiallimento o raggrinzimento (effetto piscina). Sono inoltre controversi gli effetti nel lungo periodo dei composti principali (sali di alluminio) dei quali è nota la tossicità ad alte concentrazioni ed è ipotizzato un rischio di cancerogenicità (vedi sezione sicurezza della voce antitraspiranti e deodoranti);
BOTULINO: PRO su alcuni soggetti gli effetti durano diversi mesi - CONTRO il trattamento prevede numerose iniezioni in zone sensibili (mani, piedi, ascelle) di botulino, una sostanza conosciuta per la sua elevatissima tossicità i cui possibili effetti collaterali nel lungo periodo hanno incominciato ad essere evidenziati solo di recente (approfondisci: effetti collaterali del botulino). Le iniezioni di botulino vanno ripetute dalle due (nei casi migliori) alle sei volte all'anno tutti gli anni, l'esposizione agli eventuali effetti collaterali cumulativi aumenta quindi con gli anni, rendendo questo tipo di trattamento poco sostenibile nel tempo;
SIMPATECTOMIA o SIMPATICECTOMIA (intervento chirurgico): PRO su molti soggetti gli effetti sono definitivi - CONTRO: è un intervento chirurgico controverso che prevede la lesione di alcuni tratti del sistema simpatico e che può presentare effetti collaterali anche molto gravi sia nel post-operatorio sia successivamente, una certa percentuale di pazienti manifesta recidiva ed una percentuale relativamente elevata manifesta iperidrosi compensatoria, ovvero sudorazione eccessiva in altre aree, ad esempio sul viso. Proprio a causa di questi rischi è stata studiata una variante dell'intervento (SIMPATICOFRASSI) che prevede l'applicazione di una "clip" sul nervo simpatico per garantire una temporanea reversibilità dell'intervento, tuttavia gli effetti collaterali si possono manifestare dopo il periodo di reversibilità rendendo questa variante di fatto equivalente alla simpatectomia. Nei siti specializzati l'intervento viene presentato come mini-invasivo, tuttavia anche minimizzando i rischi nel corso della procedura, l'intervento è comunque mirato ad indurre una lesione (o una compressione nel caso della simpaticofrassi) del sistema simpatico con le relative conseguenze;
IONOFORESI o IONTOFORESI: PRO non presenta effetti collaterali nemmeno nel lungo periodo, non presenta rischi di accumulo di sostanze tossiche nell'organismo, il trattamento può essere effettuato a casa in autonomia, il metodo si conosce da più di 80 anni - CONTRO il tasso di successo di apparecchi di ionoforesi (iontoforesi) non progettati specificatamente per l'iperidrosi è relativamente basso, spesso inferiore al 60% , questo è dovuto a diversi fattori: i normali apparecchi per ionoforesi vengono utilizzati per infiltrazioni di medicinali e quindi sono progettati per quello scopo mentre nel caso dell'iperidrosi si usa semplice acqua del rubinetto, gli accessori non sono ottimizzati ed il manuale - anche quando prevede un capitolo relativo all'iperidrosi - non entra nel dettaglio del metodo come è necessario.

IL DRIELLE: il drielle è un apparecchio prodotto in Italia da una azienda di grande esperienza che ha portato all'asciutto in decenni di attività migliaia di clienti, progettato specificatamente per l'iperidrosi, gli accessori in dotazione sono studiati per il trattamento della sudorazione eccessiva, la procedura è ben descritta nel manuale in dotazione in italiano e l'azienda (italiana) offre un supporto mirato in caso di dubbi.
Il Drielle rappresenta quindi una evoluzione del metodo della ionoforesi (o iontoforesi), offrendo gli stessi vantaggi (non presenta effetti collaterali nemmeno nel lungo periodo, non presenta rischi di accumulo di sostanze tossiche nell'organismo, il trattamento può essere effettuato a casa in autonomia) ma con un tasso di successo vicino al 100% anche nel caso di iperidrosi molto pronunciata.
Il Drielle è un rimedio per la sudorasione eccessiva sicuro, naturale (si usa solo acqua del rubinetto), molto efficace e con ampie garanzie per il cliente: lo tieni solo se hai raggiunto l'asciutto (vedi "tasso di successo e diritto di conversione in noleggio").

COME FUNZIONA IL TRATTAMENTO: per ottenere l'asciutto è sufficiente sottoporsi ad un primo ciclo di applicazioni con cadenza quotidiana, ovvero una seduta al giorno da effettuarsi a casa con lo strumento Drielle e gli accessori in dotazione, per un numero di applicazioni che varia da persona a persona, da un minimo di 8 ad un massimo di 18, per la maggior parte dei soggetti intorno a 12 applicazioni. Una volta ottenuto l'asciutto completo si passa alla fase di mantenimento che prevede sedute periodiche (generalmente una seduta alla settimana): in definitiva il trattamento diventa una delle tante operazioni periodiche legate alla cura del corpo che fanno parte delle nostre abitudini.

COME SI EFFETTUA LA SEDUTA: la seduta prevede l'applicazione nella zona di interesse di una lieve corrente elettrica studiata per normalizzare la sudorazione eccessiva i cui parametri rientrano abbondantemente entro i livelli di massima sicurezza. Poiché lo strumento è dotato di batteria ricaricabile è completamente scollegato dalla rete, ed è quindi del tutto sicuro anche in caso di impianti elettrici non sottoposti a controlli periodici.
La sensazione che si percepisce è un formicolio, e poiché l'intensità necessaria ad indurre la sensazione di formicolio varia da persona a persona, il Drielle permette di adattare tale intensità alla sensibilità dell'utilizzatore, è quindi sempre possibile trovare il proprio livello di comfort.
Nel caso di iperidrosi palmare (sudorazione eccessiva alle mani) o iperidrosi plantare (sudorazione eccessiva ai piedi) si immergono le mani o i piedi in vaschette di alluminio o in vaschette di plastica ricoperte di un foglio di alluminio e si aggiunge semplice acqua del rubinetto fino a coprire tutte le zone interessate dal problema della sudorazione.
Nel caso di iperidrosi ascellare (sudorazione eccessiva alle ascelle) si applicano sotto le ascelle degli appositi gruppi di accessori studiati per distribuire omogeneamente la corrente nel cavo ascellare.

TASSO DI SUCCESSO E DIRITTO DI CONVERSIONE IN NOLEGGIO: quando si ha a che fare con la fisiologia umana, bisogna sempre mettere in conto una certa variabilità, di conseguenza - per quanto il tasso di successo del Drielle nella normalizzazione dell'iperidrosi sia vicino al 100% - non è possibile garantire l'asciutto alla totalità dei clienti: in una ridotta percentuale di casi (circa 1 su 80) la risposta fisiologica al trattamento può non risultare ottimale; in questi casi, la nostra azienda offre l'opportunità di convertire l'acquisto in noleggio (clicca qui per i dettagli): in questo modo il costo totale dello strumento viene sostenuto solamente se la sudorazione viene normalizzata, come nella grande maggioranza dei casi. Le statistiche sopra riportate derivano proprio da questa opportunità offerta: il tasso di restituzione è attualmente inferiore ad 1 strumento ogni 80.

PER CHI E' SCONSIGLIATO: per ottenere l'asciutto completo con il Drielle è necessario sottoporsi ad un ciclo iniziale seguendo con molta attenzione le indicazioni e successivamente per mantenere la normalizzazione della sudorazione è necessario effettuare sedute periodiche di mantenimento: se il primo ciclo non viene effettuato con l'adeguato impegno non si ottiene l'asciutto, se si saltano le sedute di mantenimento si perde l'effetto ed è necessario ripetere il ciclo iniziale. Il Drielle è quindi un metodo relativamente impegnativo e vale la pena di affrontare tale impegno solo se il problema della sudorazione eccessiva viene percepito come una seria limitazione, è invece sconsigliato per iperidrosi di lieve entità e per soggetti scarsamente motivati e caratterialmente poco discliplinati.
L'impegno richiesto è diverso da zona a zona: il trattamento alle mani è il più noioso, perché essendo le mani immerse nelle vaschette non si possono usare per altre attività, si può vedere un film, un episodio di una serie o la tv.
Il trattamento ai piedi permette di dedicarsi a molte altre attività (leggere, studiare, navigare su internet ecc.), l'unico vincolo è la necessità di rimanere seduti per la durata della applicazione.
Il trattamento alle ascelle è il meno impegnativo, poiché lo strumento è a batterie e gli accessori prevedono dei sistemi di fissaggio sotto le ascelle, oltre ad avere le mani libere è possibile muoversi liberamente per casa.

Efficacia

Il Drielle è uno strumento di livello professionale progettato specificatamente per il trattamento dell'iperidrosi e semplificato per l'uso domiciliare

Semplicità

Lo abbiamo reso semplicissimo: ruoti una manopola ed inizi la seduta

Sicurezza

l'alimentazione a batteria ricaricabile offre uno standard elevatissimo di sicurezza

Esperienza

Da più di 60 anni progettiamo e produciamo apparecchiature con tecnologie all'avanguardia nella nostra sede di Milano

... Utilizzo Drielle da diversi anni e devo dire che questo apparecchio mi ha risolto un grande disagio, ha migliorato alla grande la mia vita ! Azienda e staff sempre gentili e disponibili 5 stelle tutte meritate

S S
Cliente

... prodotto eccezionale, perché funziona esattamente come dice l'azienda. Il servizio è veramente di alto livello, molto cortesi e pronti a dare consigli e suggerimenti

L L
Cliente

... Il prodotto è eccellente: sono arrivato all'asciutto in 12 sedute. Azienda serissima, e personale cordiale come pochi.
Davvero, hanno risollevato i miei rapporti sociali ed eliminato un enorme disagio che mi portavo da quando ho memoria, ne sono eternamente grato!

A S
Cliente

... ottima azienda sia per i prodotti che per la cortesia e professionalità delle persone

G D
Cliente

... azienda molto seria, ottimi prodotti, personale molto gentile. Molto soddisfatto

Un utente Google
Cliente

... non posso che confermare le recensioni precedenti. Posso dire di aver avuto la fortuna di incontare un'azienda ed uno staff davvero di alto livello, per competenza, per concretezza, per cortesia e disponibilità

S G
Cliente

RISPOSTE ALLE DOMANDE RICORRENTI

Il Drielle funziona ? Elimina veramente il sudore ? 
Questa domanda è più che comprensibile. Molti dei nostri clienti hanno convissuto con il problema della sudorazione eccessiva sin da quando erano adolescenti, alcuni sin da quando erano bambini, molti hanno cercato negli anni delle soluzioni, sentendosi ripetere che non c'erano rimedi, o che si trattava di un problema psicologico (!), molti hanno provato antitraspiranti senza successo o con troppi effetti collaterali, molti si sono rivolti a dermatologi che hanno proposto le iniezioni di botulino, costose e dolorose, senza nemmeno accennare a questa soluzione, alcuni hanno valutato anche l'opzione dell'operazione (qui si può leggere la lunga lista di effetti collaterali). Anche su internet i vari articoli che parlano di iperidrosi sono quasi sempre un copia-incolla delle stesse informazioni. In realtà l'iperidrosi veniva già trattata molti decenni fa con apparecchi di ionoforesi generici non dedicati e metodiche meno efficaci, e nonostante si trattasse di un metodo e di apparecchiature che necessitavano di molti perfezionamenti, il tasso di successo era comunque discreto, anche se non superiore al 60 %. La nostra azienda non ha inventato il principio, ma in decenni di esperienza ha perfezionato gli apparecchi progettandoli specificatamente ex novo per l'iperidrosi ed ha ottimizzato la metodica abbinata e gli accessori in dotazione, arrivando ormai da molti anni ad un tasso di successo quasi del 100% e migliaia di casi risolti: ormai sono molti i dermatologi e medici che aggiornandosi consigliano il Drielle sapendo che non va confuso con un normale apparecchio di ionoforesi
Non è troppo bello per essere vero ? Perché allora non è la soluzione definitiva all'iperidrosi ?
Il Drielle porta all'asciutto completo ma questo ha un prezzo in termini di impegno, disciplina e continuità. Dopo il ciclo iniziale è necessario effettuare dei mantenimenti periodici (in genere una seduta alla settimana), e se si sospendono tutto torna come prima. Non è adatto quindi per le persone che non sono esasperate dalla sudorazione eccessiva e quindi non sono disposte a dedicare il tempo necessario.
Il trattamento è doloroso ?
Durante la seduta si sente una sensazione di formicolio. Il Drielle è facilmente regolabile e pertanto il livello del formicolio è gestito dall'utilizzatore e non c'è nessuna ragione per non mantenerlo entro un livello di fastidio accettabile; aumentando senza motivo l'intensità è sicuramente possibile arrivare ad una sensazione decisamente fastidiosa, non mancano infatti le esperienze online di persone che lamentano fastidi che nella maggior parte dei casi sarebbero evitabili con qualche accorgimento, il primo dei quali è appunto regolare l'intensità sulla propria sensibilità.
Perché il Drielle costa molto meno di apparecchiature simili per l'iperidrosi ?
Il Drielle è un apparecchio molto robusto e molto ben progettato anche se ha un aspetto molto semplice; la nostra azienda dal 1957 progetta apparecchiature anche molto complesse (laser, ultrasuoni, entotermia ecc.) ed ha una lunghissima esperienza nella ottimizzazione della produzione, e poiché il Drielle è un prodotto di grande successo viene prodotto in grandi lotti, con costi di produzione ottimizzati.
Inoltre il Drielle è prodotto in Italia e venduto direttamente dal produttore al cliente finale, quindi senza i ricarichi degli importatori e dei siti ecommerce, in pratica il costo del Drielle coincide con il valore del prodotto, non ci sono nel prezzo i ricarichi di rivendita o i costi dei piccoli lotti di produzione.
Quanto sedute ci vogliono per raggiungere l'asciutto e mantenerlo ? Quanto durano le sedute ?
Il trattamento si divide in due fasi, la prima fase prevede un ciclo di sedute consecutive, ovvero tutti i giorni; il numero di giorni per raggiungere l'asciutto dipende dalla fisiologia individuale, da un minimo di 8 sedute ad un massimo di 15-20 per gli individui più sfortunati, in media in 10-12 sedute si arriva all'asciutto. Successivamente si passa ai mantenimenti: anche la frequenza di questi va da persona a persona ma in genere basta una seduta alla settimana per mantenere l'asciutto completo.
La durata delle sedute è molto variabile da individuo a individuo, abbiamo moltissimi clienti che fanno sedute di 15 minuti e mantengono l'asciutto completo, tuttavia non è per tutti così e non si può partire subito con tempi così brevi senza sapere se sono adeguati per la propria predisposizione, quindi bisogna arrivarci gradualmente verificando volta per volta quale è il proprio tempo minimo. All'inizio noi raccomandiamo di partire con sedute di 30+30 minuti (con una pausa a metà), e poi nel corso dei mantenimenti si scende di 5 minuti alla volta e se si è fortunati si arriva appunto a sedute anche solo di 10+10 minuti o anche meno, ma questo non si può promettere a tutti a priori perché semplicemente non lo si può sapere prima, perché per quanto un apparecchio possa essere sofisticato o per quanto il disagio della sudorazione eccessiva possa essere lieve o molto serio, alla fine la durata adeguata dipende comunque dalla predisposizione individuale.
Altre aziende per risultare più allettanti pubblicizzano i tempi migliori come se fossero la norma, ma noi riteniamo che non sia serio e preferiamo che i nostri futuri clienti siano informati correttamente: i clienti disposti ad impegnarsi saranno poi ancora più soddisfatti scoprendo che possono ridurre i tempi di applicazione, quelli meno fortunati saranno comunque contenti per aver raggiunto l'asciutto completo come previsto.
Ho letto su un forum ... ho visto su internet ... ho letto su Facebook ... Una nota su come orientarsi tra tutte le informazioni spesso fuorvianti che si trovano online
Il Drielle è di fatto lo strumento con cui tutti i concorrenti devono confrontarsi, perché offre una elevata qualità ed un altissimo tasso di efficacia ad un prezzo significativamente più basso degli altri apparecchi per l'iperidrosi in commercio. E' importante quindi comprendere che spesso dietro ad un forum, ad un commento, ad un gruppo di discussione ci può essere in realtà qualche venditore nascosto che ha un preciso interesse a orientare i lettori verso il proprio prodotto. In qualche caso il forum è direttamente ed esplicitamente incorporato nel sito del venditore ed è gestito direttamente dallo stesso, a volte un venditore apre un gruppo su Facebook, in entrambi i casi il lettore accorto sa che le opinioni espresse sono totalmente nelle mani del venditore stesso e le inquadra nell'ambito della propaganda e non dell'informazione. Esistono forum e gruppi di discussione realmente liberi che possono dare un grande supporto a chi inizia ad informarsi per risolvere il disagio della sudorazione eccessiva, è importante saperli distinguere e non si trovano naturalmente nei siti dei venditori.
Che differenza c'è tra corrente continua ed impulsiva ?
La corrente continua è caratterizzata da una emissione non interrotta, e pertanto a parità di tempo ha la massima efficacia. La corrente impulsiva è una emissione presente solo per una parte del tempo, ad esempio per il 50% del tempo ed in questo caso agisce solo per metà del tempo. Per compensare questa riduzione della emissione effettiva gli apparecchi a corrente impulsiva devono essere usati ad intensità più elevate, questo da alcuni produttori è presentato come un vantaggio, ma lo scopo del trattamento non è usare correnti più elevate, lo scopo del trattamento è ottenere l'asciutto nel minor tempo possibile e questo è possibile con l'emissione continua.
Che differenza c'è tra ionoforesi e iontoforesi ?
Il termine iontoforesi non ha un significato distinto da ionoforesi. In inglese il termine è "iontophoresis" e la traduzione corretta in italiano è "ionoforesi", mentre la traduzione "iontoforesi" è errata anche se è stata usata da qualche produttore per distinguersi; in realtà le vere apparecchiature per l'iperidrosi non sono né ionoforesi né iontoforesi, perché tali termini fanno riferimento a strumenti che servono per il trasporto di ioni, ovvero di sostanze attive (in genere medicinali), mentre per l'iperidrosi si usa solo acqua del rubinetto e per ottenere un adeguato tasso di successo bisogna utilizzare apparecchi progettati per il trattamento della sudorazione eccessiva, accessori studiati appositamente e procedure di trattamento specifiche per l'iperidrosi.

LA DOTAZIONE DEL DRIELLE

PER TUTTI I CODICI: 
    manuale in Italiano con dettagliate spiegazioni delle modalità di trattamento 
    astuccio con zip
    generatore (tavolo di comando)
    caricabatteria
    cavetto
PER IL CODICE BIDRMP (solo mani e piedi):
    2 fogli di fibra antimuffa per vaschette (nota i fogli di fibra per le mani si usano anche per i piedi - i fogli possono essere di vari colori) 
    coccodrilli (pinzettine per il collegamento alle vaschette)
PER IL CODICE BIDRA (solo ascelle):
    elettrodi, spugne a tasca e spugne speciali ad alto spessore per ascelle 
    fascette per reggere elettrodi e spugne
PER IL CODICE BIDRMPA (mani, piedi e ascelle):
    2 fogli di fibra antimuffa per vaschette (nota i fogli di fibra per le mani si usano anche per i piedi - i fogli possono essere di vari colori) 
    coccodrilli (pinzettine per il collegamento alle vaschette)
    elettrodi, spugne a tasca e spugne speciali ad alto spessore per ascelle
    fascette per reggere elettrodi e spugne
Le vaschette di alluminio non sono in dotazione: si tratta di comuni vaschette da forno facilmente reperibili in tutti i supermarket. Queste vaschette rappresentano una ottima soluzione perché sono realizzate con alluminio di grado alimentare, quindi atossico, sono molto controllate, si trovano dovunque e costano poco. Una descrizione delle vaschette ottimali è riportata sul manuale d'uso.
CARATTERISTICHE PECULIARI:
    corrente selezionabile fino a 20 mA garantita anche in presenza di elevate impedenze (caratteristica molto importante nel trattamento dell' iperidrosi) 
    sistema di autoregolazione dell'uscita a corrente costante
    selezione dell'intensità mediante manopola (non tasti o display)
    l'utilizzo non prevede materiali di consumo e lo strumento non necessita di  particolare manutenzione, in ogni caso i materiali usati (spugne, cavetti, coccodrilli, batteria) non hanno costi elevati e sono di facile reperibilità

CONTATTI

BIELSAN SRL
Via Alfonso Lamarmora 21
20122 MILANO - ITALIA

Tel. 0255011452
Tel. 3202137775
Whatsapp:  3202137775
email: info@bielsan.com

ALTRI DATI

Partita iva / CF: 07648760150

Ragione sociale: BIELSAN SRL
Sede legale: 
Via Alfonso Lamarmora 21
20122 MILANO

Privacy policy

ORARI

9 - 18 continuato LUN - VEN
per visite ed acquisti diretti presso la nostra sede solo previo contatto telefonico